© 2015 by Mediterranea Oleum del Cilento

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale

Consegna GRATUITA in tutta Italia

0

Lo sapevate che ......?

Per la rasatura

Viscoso e idratante l’olio d'oliva aiuta il rasoio a scivolare meglio sulla pelle consentendo una rasatura più delicata e meno irritante.

 

Psoriasi e altre irritazioni

L'olio di oliva lenisce prurito, bruciore e più in generale l’irritazione della pelle e rappresenta un valido aiuto nella cura delle eruzioni cutanee. Può essere anche usato nelle dermatiti da pannolino dei neonati per un rapido sollievo.

Un uso regolare e frequente di olio d’oliva può anche essere utile nel trattamento di forme lievi di psoriasi.

 

Lenitivo per la gola

Se vi attende un lungo congresso in cui sarete il relatore principale o vi accingete a partecipare una serata canora, inghiottire un cucchiaino di olio d’oliva prima della performance lubrificherà la gola. Questa soluzione è ottima anche per lenire il prurito dato dall’arrossamento e per lubrificare bocca e tonsille.

 

Labbra secche e screpolate

Se volete dire addio a labbra secche e screpolate potete mescolare insieme olio d’oliva e cera d’api fusa, in un rapporto di 1:1, aggiungendo una goccia del vostro olio essenziale preferito. Otterrete così il vostro burro di cacao personalizzato.

 

Contro il mal d’orecchio

Questo è forse il rimedio della nonna più famoso al mondo. Qualche goccia di olio d’oliva caldo è un rimedio efficace e veloce per lenire un forte mal d’orecchio.

Per curare le infezioni invece può essere utile un infuso di olio d’oliva e aglio schiacciato da filtrare e applicare nell’orecchio malato.

 

Facile pulizia degli attrezzi da giardino

Spruzzare po ‘di olio d’oliva sul tuo strumenti per ridurre l’accumulo di sporcizia.

 

Curare l’arrossamento da pannolini

Dopo averlo pulito la parte arrossata massaggiate con qualche goccia di olio d’oliva, per lenire la zona.

 

Rimuovere cera

Mettete l’olio nei portacandele ed in questo modo quando la cera si scioglierà verrà via alla perfezione e senza strofinare.

 

Gomme da masticare

Ai bambini può capitare di appiccicarsi con la gomma sui capelli. Basterà applicare dell’olio d’oliva sulla gomma da masticare e lasciare agire per 5-10 minuti e poi potrete toglierla senza problemi.

 

Adesivi ed etichette

Per eliminare le etichette incollate basta mettere alcune gocce di olio d’oliva per qualche minuto e verrà via senza problemi.

 

Ruggine

Passare con una spugna leggermente abrasiva e poi asciugare bene con un panno imbevuto di olio di oliva.

 

Residui zuccherini

Avete mai provato a fare il caramello in casa? Buono e facile da preparare, ma poi il mestolo è praticamente da buttare; per sciogliere i residui zuccherini e appiccicosi dalle stoviglie, tamponate con olio, lasciate agire un paio di minuti e vedrete come si pulirà facilmente

 Rimuovere gli aculei dei ricci di mare

Vi è mai capitato inavvertitamente di sfiorare al mare un riccio per sbaglio? Sicuramente avrete sentito un gran dolore dai suoi aculei, con un po' di olio d’oliva riusciremo a far uscire gli aculei che si sono conficcati nella pelle.

 

Togliere le zecche

Intingi il dito nella tazzina con l’olio e fai colare un paio di gocce d’olio sulla zecca. Aspetta un po' (perché dopo qualche secondo la zecca apre il rostro) e con la pinzetta afferrala e tirala.

 

Mettete l’olio nei portacandele

ed in questo modo quando la cera si scioglierà verrà via alla perfezione e senza strofinare.

 

Lubrificante intimo

Non sono solo le cerniere cigolanti a funzionare meglio quando sono lubrificate. L’olio d’oliva è un ottimo lubrificante intimo a patto che non lo usiate con i preservativi in lattice.

 

Trattamento dei pidocchi

In passato l’olio d’oliva era il trattamento naturale più utilizzato per combattere le infestazioni dei temutissimi pidocchi poiché in grado di sciogliere l’esoscheletro dei parassiti e di soffocare quelli più resistenti.

Passate accuratamente il pettinino per pidocchi, poi frizionate dell’olio sui capelli ancora umidi e lasciate agire per almeno 6/8 ore coprendo con una cuffia da doccia. Applicate poi una lozione a base di aceto di mele e lasciate agire per tutta la notte. Al mattino lavate accuratamente i capelli e passate nuovamente il pettinino per rimuovere le uova rimaste.

 

Legno d’ arredamento

Aggiungete olio di oliva e qualche goccia di succo di agrumi, possiamo ottenere un ottimo composto per lucidare i mobili.

 

Lucido per acciaio inox

per prima cosa pulire bene la superficie da lucidare e aspettare che si asciughi. Poi prendere un panno e versarci sopra un filo di olio e frizionare energeticamente sulla superficie, il risultato sarà garantito.

 

Liberare una cerniera bloccata

Applicare un po’ di olio con del cotone sui denti della cerniera e poi muovere la cerniera.

 

Cura per il vostro gatto

Aggiungere un cucchiaino di olio d’oliva al cibo del vostro gatto per aiutare a prevenire accumuli di pelo, e fornire un mantello lucido.

 

Smettere di russare

Prendete un sorso di olio d’oliva, prima di andare a letto. Potrebbe lubrificare i muscoli della gola, e aiutare a smettere di russare.

.

Rimuovere la vernice dalla vostra pelle

Strofinare l’olio d’oliva sulla pelle macchiata e lasciare in posa per qualche minuto e poi pulire con acqua e sapone..

 

Eliminare il cigolio di una porta

Utilizzare un tampone o straccio di cotone per applicare l’olio d’oliva fino alla cima di una problematica cerniera in casa o in automobile.

 

Lucido per calzature

Strofinare le scarpe con appena una spruzzata di olio d’oliva per mantenere la loro lucentezza.